Dosi per 4 persone

150 g di tonno all’olio d’oliva ”Sardanelli”, 400 g di patate, 3 uova, 2 scalogni, 1 filetto di acciuga sott’olio, 10 olive nere, una decina di steli di erba cipollina, 2 rametti di prezzemolo, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, pangrattato, sale e pepe q.b.

Preparazione

cuocere le patate a vapore per 40 minuti, oppure lessarle in acqua bollente salata. Nel frattempo, lavare il prezzemolo e l’erba cipollina e tritarli con la mezzaluna. Snocciolare le olive e tritarle grossolanamente. Lavare il filetto di acciuga, tamponarlo con carta da cucina e spezzettarlo. Sgocciolare il tonno e sminuzzarlo con una forchetta. Sbucciare gli scalogni e tagliarli a spicchi.
Far intiepidire le patate, sbucciarle e passarle allo schiacciapatate in una terrina. Se sono state cotte al vapore, unire un pizzico di sale. Unire un cucchiaino di prezzemolo tritato, uno di erba cipollina, l’acciuga, le olive, il tonno e un cucchiaio di pangrattato. Mescolare accuratamente per amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Unire 2 uova e lavorare l’impasto. Aggiungere altro pangrattato se il composto dovesse risultare troppo morbido. In un piatto, sbattere 1 uovo ed unire una grattugiata di pepe. In un altro piatto mettere del pangrattato. Dare all’impasto ottenuto la forma di un polpettone.
Passarlo delicatamente nell’uovo e quindi nel pangrattato. Ungere una teglia con l’olio, adagiare il polpettone e gli scalogni tutt’intorno, cospargendoli con un pizzico di sale, lnfornare a 180°C per 30 minuti, girando il polpettone a meta cottura. Servire tiepido con un’abbondante macinata di pepe.